venerdì 1 settembre 2017

TAGLIATELLE IN BIANCO CON I PISELLI

Avete mai provato le tagliatelle con i piselli. 
Tagliate 50 g di pancetta a dadini e rosolatela in olio d'oliva con una cipolla tagliata finemente. Appena la cipolla sarà dorata unite i piselli e fate cuocere a fiamma bassa unendo un po di brodo di carne. Insaporite di sale e di pepe. Intanto bollite l'acqua e lessate le tagliatelle al dente. 
Versate in una zuppiera e e condite con il sugo bianco 
spolverizzando con  prezzemolo a formaggio grana.


domenica 9 aprile 2017

15 TRUCCHI PER PERDERE PESO

Quando si cerca di perdere peso, spesso si vogliono ottenere rapidamente dei risultati visibili. Ecco 15 trucchi semplici e veloci 

1 BERE ACQUA E LIMONE 
Spremete mezzo limone in un litro d’acqua da bere durante tutta la giornata. è disintossicante, diuretico e potete bere fino a due litri al giorno di questa bevanda.
 Risultati immagini per acqua e limone
2 LAVARSI I DENTI DOPO I PASTI
Se ci si lava i denti mattino e sera, è bene anche farlo il pomeriggio dopo il pranzo poichè il sapore degli alimenti in bocca vi farà venire voglia di mangiare nuovamente la sera.
Risultati immagini per lavarsi i denti
3 METTERE DEL PEPE SI TUTTI I PIATTI
Il pepe aiuta la digestione e quindi, permette di bruciare più rapidamente i grassi. Quindi, non esitate a pepare per bene tutti i vostri piatti.
Risultati immagini per pepe nero
4 NON MANGIARE DOPO LE SETTE 
Fatevi dodici ore filate di sonno senza mangiare. In questo modo, durante la sera e la notte brucerete le riserve di grasso.


5 BERE Tè VERDE
Bere tè verde permette di bruciare 80 calorie in più al giorno. si tratta quindi di un rimedio della nonna indispensabile per dimagrire più in fretta.
Risultati immagini per green tea

6 METTERE PREZZEMOLO IN TUTTI I PIATTI
Il prezzemolo è diuretico, combatte la ritenzione idrica e regola il livello di zucchero nel sangue. Utilizzate quotidianamente quest’alleato dimagrante nei vostri piatti.
Risultati immagini per prezzemolo
7 BERE TISANE ALLE ORTICHE
Fate bollire una manciata di foglie d’ortica in mezzo litro d’acqua per prepararvi una tisana dimagrante molto efficace per eliminare i grassi.
Risultati immagini per tea nettle
8 MANGIARE LE PATATE FREDDE 
Le patate fredde sviluppano l’amido resistente, che sazia senza essere assimilato sotto forma di grasso. Non esitate dunque a consumarle così.
Risultati immagini per potatoes lesse
9 BERE L'ACQUA DI COTTURA DEI CARCIOFI
L’acqua di cottura dei carciofi ha certamente un sapore amaro, ma ha eccellenti proprietà diuretiche. Non gettatela e bevetela per dimagrire più in fretta.
Risultati immagini per carciofi
10 FARE LA SPESA A STOMACO PIENO
Questo metodo è particolamente utile, poichè fare la spesa quando si ha fame incita a comprare più prodotti dall’alto valore calorico.

Risultati immagini per fare la spesa

11 MANGIARE POMODORO CRUDO
Sgranocchiare un pomodoro crudo al mattino può aiutarvi a dimagrire più velocemente regolando il vostro tasso di colesterolo.
Risultati immagini per tomato


12 MANGIARE ZUPPA LA SERA
Si sa, la sera bisogna mangiare leggero. Una zuppa di legumi vi sazierà e vi fornirà tutto ciò di cui avrete bisogno per resistere fino l’indomani.

Risultati immagini per soup

13 FARE I LAVORI DI CASA
Le vecchie generazioni fanno i lavori di casa più spesso rispetto alle nuove. Ora, un’ora di lavori di casa fa perdere 200 calorie, quindi non evitate più di farli ! 
Risultati immagini per lavori casa
14 MANGIA FRUTTA COME DESSERT
Al posto di latticini o dolci, mangiare un frutto dopo ogni pasto è una buona abitudine che vi permetterà di dimagrire più in fretta.
Risultati immagini per frutta

15 BERE TISANE DI TARASSACO 
Il tarassaco rappresenta una delle erbe officinali dalle spiccate proprietà diuretiche. Per la preparazione di una tisana al tarassaco basta raccogliere qualche fiore compresa la radice e le foglie per la preparazione di questo infuso.
Risultati immagini per tisane tarassaco

martedì 28 marzo 2017

LA TISANA BRUCIA GRASSI

Ho trovato e provato una ricetta molto semplice  e fantastica che accelera il metabolismo e ci permette di  bruciare i grassi senza grandi rinunce. Lo zenzero è un prodotto naturale ed economico e infuso in acqua con succo di limone, si prepara una bevanda ottima per dimagrire e per difendersi dal malesseri invernali, quale il raffreddore.
Per preparare un buon quantitativo che basta per una giornata mettete circa 3 cm di radice di zenzero lavata e tagliata a fettine in litri 1,5 di acqua e portare ad ebollizione; lasciare riposare per 8 ore quindi al mattino scaldare una tazza della  vostra tisana e aggiungere qualche goccia di limone. A piacere addolcire con una punta di cucchiaino di miele. Sorseggiare durante la giornata anche a temperatura ambiente.

lunedì 20 marzo 2017

ARANCINE ALLA SICILIANA


Ingr x 4: 300 gr di riso, ½ bustina di zafferano, 40 gr di burro, 50 gr di pecorino grattugiato, 2-3 uova, 80 g di provola a dadini, farina, pangrattato, olio x friggere, sale. 
  1. Cuocete il riso in mezzo lt di acqua salata in via di ebollizione unendo via via acqua calda.  
  1. Scolate il riso al dente, unite il burro, il pecorino, lo zafferano, un uovo, mescolate e fate intiepidire. 
  1. Per il ragù: soffriggete la cipolla tritata con olio e burro, unite la carne tritata e rosolateli. 
  1. Unite i piselli, il sedano e le erbe aromatiche tritate, la salsa di pomodoro,  sale pepe. Cuocete x 20 min. 
  1. prendete il riso a cucchiaiate, con le mani, formate delle palline delle dimensioni di un’arancia. 
  1. inserite al centro delle arancine un po’ di ragù e qualche dadino di provola, poi richiudetele con il riso. 
  1. passate le arancine in un velo di farina, poi nelle uova rimaste (sbattute) ed infine nel pangrattato.  
  1. Friggetele, poche alla volta in una padella con abbondante olio molto caldo. 
  1. man mano che le arancine sono pronte scolatele su carta assorbente e servitele calde o tiepide. 
  
Si possono fare varianti del ripieno  a secondo dei propri gusti;  
  • funghi e fontina. 
  • prosciutto, funghi, e mozzarella. 
  • nduja e formaggio al peperoncino. 
In alternativa al ragù si possono fare bianche.


domenica 19 marzo 2017

PERE AL CIOCCOLATO



Ingr per 4 persone: 2 grosse pere, ½ litro di latte, 1 cucchiaio di fecola di patate, 1 tavoletta di cioccolato fondente, 1 cucchiaio di zucchero, vino bianco secco, 30 gr do mandorle spellate.
Lavate le pere, asciugatele, mettetele in un tegame da forno, bagnatele con ½ bicchiere di vino, cospargetele con lo zucchero e fatele cuocere in forno ben caldo per 10 min. A cottura ultimata scolate le pere, tagliatele in 2 parti nel senso della lunghezza ed eliminate il torsolo. Spezzate il cioccolato e fatelo fondere a bagnomaria.
Nel frattempo scaldate il latte in cui avrete sciolto la fecola. Quando il latte avrà raggiunto il bollore, toglietelo dal fuoco e versate il cioccolato sciolto mescolando il tutto con una frusta. Rimettete sul fuoco e lasciate addensare, mescolando continuamente. Versate la crema al cioccolato in 4 coppette, poggiate su ogni coppetta ½ pera,