giovedì 1 maggio 2014

MACCHIE SU COLLI E POLSINI

I polsini e i colli delle camice vanno prima trattate con gocce di limone oppure bicarbonato inumidito con aceto bianco. Quindi mettere in lavatrice.


MACCHIE DI FRUTTA

Macchie di vino e frutta:
nel  caso di macchie di frutta o vino bisogna ricoprire subito la macchia con del sale, che le impedirà di fissarsi al tessuto.



Macchie acide e alcaline:
le macchie di origine acida (es. grasso, uova, latte) vanno trattate con soluzioni alcaline; al contrario le macchie di origine alcalina vanno trattate con detergenti a ph acido.

MACCHIE

Macchie di uovo, tè, sangue, cioccolato:

lavare subito le macchie in acqua fredda e mai con quella calda, che le fissa invece di eliminarle

MACCHIE DI SOSTANZE GRASSE

Macchie di sostanze grasse:

le macchie di questo tipo vanno subito cosparse con del talco o con della farina, in modo da assorbire l’unto in eccesso ed evitare che penetri nel tessuto.

MACCHIE. CAUSATE DA SOSTANZE DENSE



questo tipo di macchie, diversamente da quelle liquide, non penetrano velocemente nel tessuto, per cui si può intervenire raschiandole per eliminare il grosso ed evitare così che la macchia si allarghi ulteriormente.

MACCHIE CAUSATE DA LIQUIDI


Le macchie di questo tipo, come quelle di caffè, impregnano velocemente il tessuto su cui il liquido e stato versato e quindi si allargano rapidamente. Se possibile, conviene intervenire subito tamponando con una spugnetta bagnata con acqua gassata o tiepida.